L’8 Luglio 2017, L’associazione ha inviato una lettera di appoggio e sostegno in favore dell’Associazione Wild Lake Val Brugneto a.s.d. e delle iniziative di tutela e salvaguardia del patrimonio ittico, in particolare in favore della modifica dell’attuale regolamento vigente nell’invaso del Brugneto per l’introduzione del no-kill alle specie luccio e carpa, per l’introduzione della misura massima di 50 cm per la trota fario lacustre e per l’istituzione del divieto di pesca con il pesce vivo o morto. La lettera è stata accompagnata da una raccolta firme dei Soci.

Categorie: News

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.