Anche nel 2018, Lanciatori del Polesine a.s.d. ha ottenuto il contributo finanziario della Regione Veneto per realizzare un progetto di carattere didattico e formativo, presentato dalla stessa Associazione all’Assessorato alla Pesca ed Acquacoltura della Regione Veneto. Il Progetto si è suddiviso in cinque macro attività ed eventi, che, nel corso dei mesi, hanno coinvolto numerose persone ed appassionati. A seguire alcuni estratti dei momenti più salienti.
13 Maggio 2018. Alla Manifestazione L’Arte del Fare, un Paese in Piazza. L’Associazione ha partecipato alla manifestazione pubblica “l’Arte del Fare, un paese in piazza” con l’allestimento di uno stand espositivo e la realizzazione da parte degli Associati di attività di intrattenimento didattico-alieutiche rivolte ai più giovani (simulazione di azioni di lancio e di recupero di esche artificiali). La manifestazione pubblica “l’Arte del Fare, un paese in piazza” viene organizzata annualmente dalla Consulta delle Associazioni di Pontecchio Polesine (RO), con la finalità di promuovere le Associazioni e le attività sportive presenti nel territorio. Nell’occasione le associazioni sportive che vi partecipano organizzano eventi di coinvolgimento con il pubblico dei più piccoli (Scuola dell’infanzia, Elementari) di tipo propedeutico alle proprie discipline.
22 Giugno 2018. Alla Scuola dell’Infanzia. L’Associazione ha realizzato un incontro ludico-formativo presso scuola dell’infanzia di Pontecchio Polesine (RO) rivolto ai bambini di età dai 3 ai 5 anni, inerente tematiche legate alla pesca sportivo-amatoriale ed alla salvaguardia della biodiversità ittica autoctona, tenuto dagli stessi Associati. L’innovativa lezione di carattere ludico-formativo è stata strutturata sia nella forma di attività gioco (basate sul corretto approccio da parte delle future generazioni nell’interpretazione della pesca sportivo-amatoriale), sia nella crescita consapevole delle problematiche che affliggono gli ecosistemi acquatici.
13, 20 Luglio 2018, 3 Agosto 2018. I Venerdì della Pesca. L’Associazione ha organizzato un corso formativo pubblico di tre serate inerente la sicurezza, prevenzione e rischio, nonché gestione e tutela del patrimonio ittico, tenuto dal biologo Dott. Thomas Busatto presso la Sala Civica del Comune di Pontecchio Polesine (RO).
23 Settembre 2018. Gli Incontri dei Soci. L’Associazione ha realizzato un incontro didattico e formativo inerente tematiche legate alla pesca sportivo-amatoriale ed alla salvaguardia della biodiversità ittica autoctona, tenuto dagli stessi Associati. L’incontro, svolto nella mattinata del 23 Settembre 2018 presso la Sala Civica del Comune di Pontecchio Polesine (RO), ha avuto come tematica principale la promozione della pesca no-kill nella provincia di Rovigo, partendo dalla descrizione dei tratti oggetto di tale provvedimento e dalle modalità di pesca in essi consentite. Dopo una prima parte di lezione teorica svolta in sala, e per dare all’evento un significato pratico, nonché materialmente formativo, i partecipanti hanno proseguito l’incontro visitando i più recenti tratti no-kill istituiti dalla Provincia di Rovigo, apponendo lungo i corsi d’acqua le prime tabelle segnaletiche del provvedimento realizzate appositamente per l’evento e autorizzate dalla Provincia di Rovigo.
11 Novembre 2018. A Pesca con i più Giovani. L’Associazione ha realizzato un corso pratico di pesca a spinning rivolto ai giovani con l’ausilio di attrezzatura da pesca specifica, tenuto dagli stessi Associati. La lezione di pesca è stata svolta in una cava privata presso il Comune di Badia Polesine (RO). Durante la lezione i bambini sono stati assistiti dai Soci e dagli stessi genitori, approcciandosi, in alcuni casi per la prima volta, alla tecnica del lancio e del recupero di esche artificiali.
Categorie: Progetti

0 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.